Come usare una livella laser nel modo corretto

Nella costruzione e nel rilievo, la livella laser è fondamentalmente uno strumento portatile costituito da un proiettore a raggio laser oscillante che viene applicato su un treppiede. Lo strumento viene regolato in base alla precisione della livella e proietta un raggio piatto rosso o verde ad un certo angolo fisso e ad una certa portata sopra la superficie da misurare. La portata della livella viene regolata in base al terreno, ai materiali di costruzione e all’altezza della livella desiderata. Si tratta fondamentalmente di uno strumento molto semplice, tuttavia la livella di precisione da essa prodotta è assolutamente sorprendente. Se avete intenzione di acquistare questo tipo di livella, assicuratevi prima di tutto di capire come viene regolata.

Il primo passo per regolare i livelli del laser è la regolazione della portata dello strumento. Spesso si scopre che alcune persone tendono ad alzare troppo il livello al di sopra della misura effettiva dell’area da misurare. Questo porta a letture imprecise e anche a distorsioni delle letture in quanto il raggio impartisce un’intensità variabile. Per eliminare questi problemi, è sempre possibile regolare la portata dei livelli del laser in modo appropriato. Questo tipo di apparecchio inoltre aiuta tra le altre cose anche ad eseguire vari tipi di lavori come quelli che sono relativi ad esempio ai livellamento di strade, tubi, marciapiedi e lavori simili che spesso sono gestiti interamente o quasi da dei cantieri a cui per l’appunto questi lavori vengono assegnati e appaltati, e il cui utilizzo quindi molto spesso non richiede ad esempio l’aiuto di operai o anche di altre squadre che lavorano tutte intorno al cantiere stesso. Spesso se si fa una buona ricerca approfondita anche online si hanno maggiori possibilità di trovare un buon tipo di livella che è perfetto per te e per il tipo di uso che intendi fare della stessa.

Il passo successivo è il centraggio della livella laser sul treppiede. Il treppiede deve essere robusto e ben bilanciato. Il centraggio della livella si effettua inclinando il treppiede in modo tale che l’altezza desiderata del cilindro di misurazione si trovi all’altezza del puntatore stesso. Tuttavia, se non siete abbastanza sicuri della vostra capacità di farlo manualmente, allora sarebbe consigliabile ricorrere ai servizi di pergolatori professionisti per fare questo lavoro per voi. Tuttavia, se non siete disposti a spendere i soldi per i servizi professionali, potete anche regolare il treppiede da soli utilizzando le viti di regolazione e le manopole fornite con il prodotto.

Per approfondire l’argomento visita pure l’articolo seguente livellelaser.it.